Marmellate gourmet

Conserve di frutta realizzate secondo ricette artigianali nella premiata città più bella della Spagna.

Acquista marmellate online

Oggigiorno sempre più consumatori aprono le loro menti allo shopping online, anche per prodotti tradizionali come il cibo in scatola. Ci sono anche molti produttori più grandi e più piccoli che osano in questa nuova forma di attività. In Degusta Teruel ti avviciniamo all ' acquisto di marmellate artigianali online , così da avere frutta di qualità nella tua dispensa durante tutto l'anno.

Selezioniamo fornitori di qualità che utilizzano ricette artigianali per marmellate e confetture con frutta locale . Raccolti, lavorati e confezionati con garanzia di durata, senza conservanti artificiali.

Elaborazione

La frutta in scatola è una risorsa a livello di conservazione e utilizzo delle aziende frutticole che hanno accompagnato l'uomo per secoli. In questo modo, grandi partite di frutta dovute alla stagionalità, diventano cibo per il resto dell'anno. D'altra parte, è una soluzione alle difficoltà che il trasporto di alcuni frutti può presentare e al deterioramento che può generare lunghi viaggi come le gite in barca nel XVII secolo.

Nel corso della storia umana, lo zucchero, ad esempio quello che si trova nel miele, è stato usato come conservante . In questo modo è difficile determinare il punto esatto in cui sono state concepite le conserve di frutta, e queste possono essere presentate in modi diversi, forse più primitivi di quelli che conosciamo oggi. Così, l'elaborazione delle diverse conserve non ha subito grandi cambiamenti, essendo zucchero, acqua e frutta i suoi unici ingredienti. Per ottenere alcuni dei prodotti che conosciamo, si dovrebbe aggiungere del calore all'equazione, per rendere possibile il processo in cui la carne del frutto viene cotta con lo zucchero fino ad ottenere una miscela con consistenza gel . . La chiave di questa ricetta è il carattere igroscopico dello zucchero, cioè la sua capacità di assorbire l'umidità. In questo modo il frutto si secca e i microrganismi non possono proliferare , sommato alla pressione generata nelle membrane delle loro cellule, viene eliminato il rischio della loro riproduzione. Finalmente si ottiene la deliziosa pasta inerte che resiste al passare degli anni. Fatto correttamente e confezionato ermeticamente rimane intatto fino al momento in cui viene nuovamente esposto all'aria.

Tipi in scatola

Tipi in scatola

Il risultato potrebbe differire per prodotti diversi. Sono classificati in modo diverso a seconda delle parti della frutta utilizzate nel processo:

  • Marmellate
  • Marmellate di polpa
  • Sciroppo
  • Gelatine
  • Composte
  • Purea o pasta di frutta

Le prime 3 sono le più popolari, parleremo delle differenze tra loro.

Marmellate

È comune pensare che la differenza che potrebbe esserci tra marmellate e conserve è nella quantità di zucchero. Quello che però distingue una conserva dall'altra risiede nel come viene utilizzata la frutta. Sebbene in entrambe si persegua la consistenza gelatinosa, segno di una sua conservazione ottimale, per la marmellata la frutta utilizzata è cotto con la pelle. Viene utilizzata tutta la polpa del frutto, scartando in alcuni casi ossa e semi.

Tenendo conto di ciò, possiamo vedere come alcuni frutti siano più frequentemente presentati come marmellata di altri, poiché la loro morfologia e consistenza si prestano maggiormente a questo processo.

Per quanto riguarda la quantità di zucchero , il regolamento stabilisce che la marmellata non deve superare il 60% di zucchero . Essendo almeno 40 grammi di frutta ogni 100 grammi di marmellata. Per la marmellata extra viene utilizzato un minimo del 50% di frutta

Marmellate
Marmellata di polpa

Marmellata di polpa

Per quanto riguarda la marmellata, nella sua preparazione troviamo una fase in cui viene separata dalla polpa della pelle e da altre parti dure. La consistenza è più fine e liscia in quanto viene utilizzata solo la polpa. Il risultato si presenta con più liquidità e omogeneità.

Lo zucchero presente nella marmellata sarà maggiore, con una proporzione che arriva fino al 30% di frutta per il 70% di zucchero .

Per la marmellata extra la proporzione minima sarà del 45% di polpa

In scatola sciroppata

Un'altra delle conserve più apprezzate è la frutta sciroppata. Ciò è dovuto a normative diverse e la cottura della frutta non fa parte del processo. Le parti della frutta che verranno inserite verranno solo immerse nello sciroppo per la conservazione.

L'elaborazione dello sciroppo prevede solo la cottura di acqua e zucchero, l'esposizione al calore ne determinerà il colore e la consistenza:

  • Syrup-100° C
  • Filo sciolto-105° C
  • Strong thread -107,5° C
  • Bolle sciolte-112,5° C
  • Chained bubbles-117,5° C
  • Softball-125 ° C
  • Hard ball-135° C
  • Caramel-142° C
  • Caramello forte-147,5° C
  • Colore-155° C

In scatola sciroppata

Categorie più visitate

Sconto del 10% per il tuo primo acquisto quando ti abboni!

Abbiamo i migliori prodotti gourmet, con prezzi incredibili, approfitta di questo sconto su il tuo primo acquisto.